lunedì 6 dicembre 2010

La Vista dal Portico a Ponente


oggi presentava un paesaggio bagnato a non finire da un acqua che scende lenta imperturbabile come se qualcuno la stesse tirando da una finestra con un secchio enorme. Un acqua fine fine che inzuppa il mondo di alberi di ulivi talmente bene che le fronde stanno a testa in giu gocciolando tristemente! Però un albero è felicemente sotto la pioggia che lava delicatemente le sue foglie polveroso. Il bengiamin, che vedete qui come ombra sul pavimento sta godendo un mondo la vita tropicale alzando le sue foglie al acqua come un omo assettato aprirebbe la bocca per ingoiare liquidi dopo un lungo digiuno. Lui, il bengiamin, dentro il suo vaso enorme se ne sta felicemente sotto la pioggia persistente muovendo i rami al tempo delle gocce che gli cadono sopra. Lui, il bengiamin, che sta tranquillo tutto estate sotto il portico, oggi può godere la libertà di una pioggia delicata ma consistente che gli permette di far finto di essere nei tropici, il suo paese natìa. Può far finto di essere nella giungla con i suoi simili a godere l'atmosfera tropicale di umidità anche se fa piu freddo qui a ponente che là...diciamo che dal portico a ponente oggi si vede un albero contento...





ed io, che faccio le foto con Piccola, un po meno felice perche il poco di asciutto guadagnato dal bel tempo di Sabato e mezza Domenica se ne andato con il dolce diluvio che ci accompagnera fino a domani o dopo...però la stufa sta elaborando un caldo di legno d'ulivo niente male. Il forno ha già partorito un fruitcake no glutine la ricetta della quale presto qui dentro...e loro, i cani e i gatti se lo dormono beati mentre il bengiamin continua i suoi abbluzioni sotto la pioggia...