lunedì 16 dicembre 2013

FUDGE FINISH C'EST FINIS il FUDGE


The end of the FUDGE story ... the fudge patties got chocolate bottoms and little chocolate caps which hid the three fork prong marks which kept my hands out of the chocolate and therefore my fingers out of my mouth to lick off the extra. One of the wonderful things about being an adult is that you don't have to ask anyone CAN I -  the only problem is that when you are an adult if you say YES to often it would actually be better just to layer the chocolate on your hips instead of putting it into your mouth cus that's where it would end up anyhow. so I have invented ways of NOT putting my fingers into chocolate or other wonderful dipping things whilst then having to put little caps on everything to hide the fork pricks. Well, you can't have everything! So the patties got their treatment. then the White chocolate coconut fudge cum mounds with a twist becamein the background two dipped bits one on each end but having found that with the fork it DOES NOT work I figured it was better to do it the other way - the long way and I created these 'mound towers' YUP with little chocolate caps to cover the cutside of the tower...nothing like a nice neat creation right...not that I am what you would call neat...but it tastes good! FUDGE FINISH? nope now I gotta make the real normal dark chocolate fudge...same recipe but only dark chocolate and walnuts - for the purists in the gift group!  

E così la storia del FUDGE è finito...quelli piatti hanno avuto una puccia nel cioccolato e piccoli capelli di cioccolato che nascondono i bucchi della forchetta che ho usato per pucciare così di non dovermi poi soffrire le pene del inferno perche non puoi mica lavarti le mani quando hanno cioccolato sopra...e succhiare le dita è favoloso quando sei grande perche non devi chiedere permesso a nessuno solo che succhiando tanto cioccolato mica è tanta furba per motivi che sappiamo - tanto vale spalmarlo sui fianchi e cosce per non disturbare sistema digestiva. Tanto va subito in quella direzione. Vabbè non puoi avere tutto e i capelli di cioccolato nascondono benissimo i buchi della forchetta e le goccette colorate sono perfette e fanno Natale. Così dicevo queii piatti erano apposto e dovevo solo sistemare quelli di FUDGE al cioccolato bianco e cocco che stranamente sembrano come gusto un tipo di mounds ma meglio...così ho fatto 'torri di mounds' con il fondo pucciato e la parte sopra un capello di cioccolato per coprire il taglio dal serpente lungo. E c'est finis dicono i francesi...mica tanto perche ho ancora da fare il FUDGE normale - stessa ricetta solo cioccolato scuro e noci per i regali alle persone che fanno puristi - amano il loro fudge con ricetta originale...

FUDGE EVOLUTION EVOLUZIONE DI FUDGE


Baker's patience. Something I had learned when I was a child - my Nahmoe(maternal Grandma) used to sit with me and we'd make milions, ok so not milions but when you are small...of rum balls, filbert fingers and various other stuff...which would take days and months and years, of so maybe not THAT long but when you are small...it sort of works up to learning how to patiently sit or stand whilst making balls or fingers or crescents etc for the holidays. Now that I have learned that patience it is funny how I sort of run out about the third batch of FUDGE ... so the evolution of FUDGE is pratically from balls to patties to long tubes...so that my patience working alone and still having to make two more very chocolatey batches doesn't wear down and disappear...so if you're really interested...go for the surgical gloves on your hands and automatically make lots of FUDGE snakes which you then let cool, cut and roll in your favorite covering...in this case I've made some coconut tropical white chocolate fudge...the recipe is so simple it is ridiculous...

1 can sweet condensed milk
3 cups chocolate bits (here used white chocolate)
1 big pinch salt
1 tsp vanilla extract
1 cup of dried tropical fruit cut into tiny itsy bitsy bits
1 cup of   coconut flakes

melt chocolate in microwave then add the condensed milk and the salt and extract....mix well with gloved hands...now the trick is to be able to find someone to put in the rest - coconut and bits of fruit...being alone I sort of just grabbed the two little cups and dumped them in and continued mixing and kneading till smooth...that's it folks ... then all you have to do is roll them into lots of snakes which you let cool, cut and then roll in your favorite covering...in this case it will be cinnamon cocoa or maybe just coconut flakes, hoping that the coconut will stick to the FUDGE cus as everyone knows FUDGE when cold get stiff and if that happens just invent something cus I still haven't reached that point and will have topost the results ASAP...note that the snakes if they appeared above are now even below..


La pazienza del fornaio...o quella cosa di pazienza ZEN che mi ha insegnata la mia nonna materna Nahmoe...sentirete parlare molto di lei perche ho imparato l'arte di dolci da lei...e la pazienza impossibile per una bambina di farne milioni di rum balls o dita di nocciole o...mica tante così ma quando si è piccoli...che poi ci volevano giorni settimane mesi da fare...vabbè quando si è piccoli il tempo non passa mai...così con la pazienza insegnatemi da lei e il fatto che da soli si lavora bene e non ricordando esattemente quanto tempo ci vuole davvero per farne 6 impasti di FUDGE...mi ero imbarcata prima con cose che sembravano pietre e poi cose che sembravano palline e poi posso dirlo CRIBBIO...la pazienza mi cominciava scappare e ho fatto i serpenti di FUDGE che alla fine vanno solo tagliati e poi ricoperti di quello che si vuole...in questo caso probabilmente cocco essicato o cacao e cannella...ma la ricetta è veramente una stupidaggine per questo FUDGE di chocolato bianco tropicale con cocco e frutti essicati tropicale (ecco il nome e il perche di tale)

1 lattina latte dolce condensato
3 tazze cioccolato  questa volta bianca ma qualunque gusto va bene
1 cucchiaino estratto vaniglia
1 pizzico 3 dita di sale fino
1 tazza frutta essicata tropicale in pezzettini ini ini
1 tazza cocco essicato

fondere cioccolato nel micro-onde (bella invenzione anche per chi non piace usarlo)..nella quale metterete latte condensato (mi raccomando usare le mani che avete precedentemente coperte con guanti chirurgici) e impastare bene mettendo poi estratto e pizzico sale fino...impastare affinche lissssia e poi se riuscite trovare qualche buon anima che ti aiuta farli mettere dentro cocco e frutta se non fate come me e sporcate le tazze con fudge ma buttate dentro tutto impastando bene con le mani...quando è lissssssia dovete poi fare tanti serpenti che metterete sul carta forno su una placca da forno e su un vasoio...raffredate benissimo, tagliate a pezzetti e rotolate in copertura a piacere...come detto in questo caso probabilmente cacao e cannella o cocco essicato (che spero si attacca perche una volta che sono asciutti i pezzi di FUDGE diventano piuttosto dure). Caso mai inventate qualcosa perche fino a questo punto non sono arrivata  - aspettate prossima puntata sul questo canale.