domenica 27 novembre 2011

still around - ancora viva

I'm still around. If you've been asking yourselves where have I been hiding out I can tell you in 6 letters....

OLIVES.....

should be back on track in about a week or so.....

it's been a long harvest and we're only half way through so I'm taking time off from the blogging world to work in the country full time...I'm tanned and healthy. Hungry as a nursing she-wolf and logically enjoying the weather now that it is chilly and dry. don't forget about me while I'm gone...


sono ancora viva caso mai avessi chiesto. Sono stata rapita nel lavoro di raccolta olive e per quello che vedo io la situazione rimane stabile per le prossime due settimane almeno....si raccoglie, si raccoglie, si raccoglie e il mio fondo schiena non tocca questa sedia morbida da tanto tempo perche alla fine della giornata sono talmente stanca che mangio e crollo nel lettone sotto il mio imbottito con una tazzona di latte bollente, NESQUICK(ha le gioie di cioccolato caldo) e un libro che solitamente mi cade sul naso svegliandomi abbastanza per spegnere luce e ricadere nelle bracia di morfeo....abbiate pazienza. Tornero....


still around - ancora viva

I'm still around. If you've been asking yourselves where have I been hiding out I can tell you in 6 letters....

OLIVES.....

should be back on track in about a week or so.....

it's been a long harvest and we're only half way through so I'm taking time off from the blogging world to work in the country full time...I'm tanned and healthy. Hungry as a nursing she-wolf and logically enjoying the weather now that it is chilly and dry. don't forget about me while I'm gone...


sono ancora viva caso mai avessi chiesto. Sono stata rapita nel lavoro di raccolta olive e per quello che vedo io la situazione rimane stabile per le prossime due settimane almeno....si raccoglie, si raccoglie, si raccoglie e il mio fondo schiena non tocca questa sedia morbida da tanto tempo perche alla fine della giornata sono talmente stanca che mangio e crollo nel lettone sotto il mio imbottito con una tazzona di latte bollente, NESQUICK(ha le gioie di cioccolato caldo) e un libro che solitamente mi cade sul naso svegliandomi abbastanza per spegnere luce e ricadere nelle bracia di morfeo....abbiate pazienza. Tornero....


domenica 6 novembre 2011

River Watch - Il Fiume che Passa

There's Bay Watch. There's the Swatch Watch but there is really nothing more beautiful nor frightening than watching our largest river drink up all the water from the rain in the mountains, digest it in huge gulps and then spit it back out in a rolling roaring waterway which even experienced rafters wouldn't want to slide down on. The river itself isn' a real river. It is what is called here 'torrente'...sort of gives you all the idea right. Torrents of water which flood into it from bank to bank and literally cascade down from the mountains into the MED...who is really happy to get all that refill since it also brings down dirt, grass and anything else which is in i's path. Today I stopped a moment while I was returning from the shopping center mountain-side. There were several cars parked on the side of the road and the people who were watching had cameras. Yours truly didn't. So what else is new? How can I describe the power of water? Think of Niagra Falls flat out on a 200meter wide bed...white water which looks like enormous waves, roaring wet which flows at an awesome speed doing enormous sumersaults and handstands head over heels while it literally blows its way down to the SEA...M.Nature is astounding and I was very glad to be on a hill while watching.


Cè qualcosa di incredibile nella forza del acqua. Specialmente quando stai guardando un torrente che solitamente è asciutto e di colpo dopo 3 giorni di PIOGGIA (come vedete in maiuscole) comincia sembrare le cascate di Niagara in orizzontale. Una torrente che diventa fiume in piena che porta un mare di acqua al MED mentre fa giri-tondi spaventosi con onde che si ricorrono mentre scorre verso la foce. Un posto un po in alto dove c'erano già parecchie persone con digitale in mano mi ha fatto fermare la mia macchina. Quella Statale 28 che inizia nella città a Ponente diventa un mondo tutto diverso quando senti rumoreggiare il torrente come un branco di leoni maschi. Ruggiti formidabili che fanno capire che ovunque sia, M. Natura non può essere fermata per nessun motivo e prende ciò che l'uomo, insignificante nei suoi confronti, tende a non rispettare le sue legge...e così per quel attimo guardando la magnificenza del torrente capisco il perche amo la natura. Perchè sono felice di capire qualcosa di questo mondo dove vivo...almeno quello naturale.

sabato 5 novembre 2011

Flooding - Diluvio

I'm pretty sure that you all in the States got the news about the terrible flooding which literally has destroyed parts of Genoa and most of several villages in the CinqueTerre. In the CinqueTerre the flooding was several days ago. In Genoa yesterday. In less than 5 minutes 50cm of rain fell on the city and flooded the lowest areas. Seven people died in the ensuing disaster and the city and surrounding areas are offlimits for now. We fortunately did not even get the tail-end of the disaster since the storm which was supposed to hit all of Liguria actually made a wide turn around our mountains. They blessedly very often protect us from natural disasters. This evening we're expecting severe thunderstorms but a fairly consistent wind has been blowing from the South which could mean that the clouds will be moved away. Hope they don't head to Genoa!

Non ho parole per dirvi quello che abbiamo visto alla TV nei riguardi di Genova. Non ci sono parole. Proprio impossibile credere che in meno di 5 minuti sono caduti 50cm di acqua allagando intere parte della città. Avrete visto alla TV che disastro. Fortunatamente, le montagne dietro casa hanno bloccato la tempesta in arrivo e non è piombato sul ponente. Per questa sera stiamo aspettando temporali fortissimi e la Protezione Civile ha lasciato Allerta 2 su tutto ponente. Peccato che a Genova non avevano dato Allerta per niente. Qualcuno ha lamentato che l'hanno scorso con quella nevicata da nulla avevano dato l'Allerta 2...ma scusa dico io...non è meglio avere un Allerta non necessario che NON METTERE nessuna precauzione proprio quando sapete che sta arrivando un altra tempesta ATLANTICA che potrebbe causare danni ingenti...almeno chiudete le scuole come avevano deciso già da Giovedi sera quando avevano visto cosa arrivava.
BOH?

venerdì 4 novembre 2011

Behind - Indietro

I'm sort of behind in writing posts. It's really not my fault. It's the pc's fault. It's definitely a techno problem which I didn't know existed. How could I know it existed if I didn't know that it could exist? And who knew that even computers have extension wires for sockets. Or as the really in people say - extension wires for USB ports. Sounds like a submarine base...USB ports. As if the name of the ship was USBoat port...forget it. The rain we've been waiting on for the last 24 hours which has threatened our area and which, thank goodness has not yet arrived(will it?) has literally damaged my thinking process. Have to keep the dogs indoors which means a special blankie has to be used for the oldest hundt because she won't sleep on any other one even if it is a piece of the original quilt or rather she prefers to sleep on her blankie. The beagle has taken residence on the couch in front of the pc on which Max, the black cat usually sleeps so that she is now snoring on the IKEA chair in which the eldest dog sleeps at night. M is on the couch until around 3 which means that I'm banished from the kitchen(it does give me a good excuse to stay seated in front of the computer) cus I make too much noise in the kitchen. Tell me folks that you're able to work in the kitchen without making noise?! And so my brain is on hold waiting for the GO button to be pressed. I have several unfinished projects on my list but with the impending rainstorms which may or may not arrive I cannot finish...seems that painting the garage door during a thunderboomer is not brilliant right?! So in the meanwhich I guess I'll just flap my fingers on the keyboard and read some mail and maybe a few articles which I've left for a rainey day...

Indietro sulla marcia dei post qui nel blog ma mica per causa mia. Sembra che il mio pc ha le porte USB davanti che non fungono e bisogna attaccare qualsiasi cavo USB dietro. Questo in se non sarebbe una brutta cosa se non fosse per il buio sotto la scrivania e per il fatto che i cavi delle cose che vorrei attaccare sono corti. Ma scusa, la gente che disegnano cavi da digitale e da ebook non capiscono che forse, ma dico proprio forse, una 20ina di cm in piu per un cavo mica fa male a nessuno...specialmente a noi poerini con pc che fanno ballare gli USB da sinistra e destra senza minimamente capire che magari serve che rimane al suo posto fermo per poter caricare sia foto che libri? Ma figurarsi...e così mentre sto aspettando il diluvio universale che sembra aver saltato(o magari arriva dopo) ponente il mio cervello è stato messo on HOLD dove posso riposarmi un attimo da tutti i pensieri importanti che mi affollano la materia grigia. Posso considerare il fato che in casa ci sono due cani che dormono, la vecchia sulla SUA coperta che va portata avanti/darè ovunque sono io...mica che posso prenderne un altra qualsiasi. Ci vuole proprio quella che ha odore giusto e non cercare di fregarmi con quella tagliata dallo stesso imbottito vecchio. Tanto so che non è quello che uso sempre. e la beaglcuda che ronfa beatamente sul divanetto di fronte al pc che solitamente è di Max, la gatta spiritata che ora dorme russando sulla sedia IKEA dove di notte dorme la vecchia Liz. M che era posato da due ore sul divano davanti alla nuova TV che serve piu per sonnifero che divertimento ed io che sono relegato alla camera del pc perche anche se ci fosse da fare in cucina(e ce ne sempre) mica si può lavorare in cucina quando M è sul divano. Avete mai provato voi lavorare in cucina senza fare rumore...IMPOSSIBILE. E così miei cari aspettando il diluvio, ascoltando il ronfare degli animali e del umano che abita con me e sperando che tra non tanto posso mettermi a governare almeno in cucina(mica potrei mai governare ingovernabile fuori casa)...vi saluto da un ponente umido...