venerdì 4 novembre 2011

Behind - Indietro

I'm sort of behind in writing posts. It's really not my fault. It's the pc's fault. It's definitely a techno problem which I didn't know existed. How could I know it existed if I didn't know that it could exist? And who knew that even computers have extension wires for sockets. Or as the really in people say - extension wires for USB ports. Sounds like a submarine base...USB ports. As if the name of the ship was USBoat port...forget it. The rain we've been waiting on for the last 24 hours which has threatened our area and which, thank goodness has not yet arrived(will it?) has literally damaged my thinking process. Have to keep the dogs indoors which means a special blankie has to be used for the oldest hundt because she won't sleep on any other one even if it is a piece of the original quilt or rather she prefers to sleep on her blankie. The beagle has taken residence on the couch in front of the pc on which Max, the black cat usually sleeps so that she is now snoring on the IKEA chair in which the eldest dog sleeps at night. M is on the couch until around 3 which means that I'm banished from the kitchen(it does give me a good excuse to stay seated in front of the computer) cus I make too much noise in the kitchen. Tell me folks that you're able to work in the kitchen without making noise?! And so my brain is on hold waiting for the GO button to be pressed. I have several unfinished projects on my list but with the impending rainstorms which may or may not arrive I cannot finish...seems that painting the garage door during a thunderboomer is not brilliant right?! So in the meanwhich I guess I'll just flap my fingers on the keyboard and read some mail and maybe a few articles which I've left for a rainey day...

Indietro sulla marcia dei post qui nel blog ma mica per causa mia. Sembra che il mio pc ha le porte USB davanti che non fungono e bisogna attaccare qualsiasi cavo USB dietro. Questo in se non sarebbe una brutta cosa se non fosse per il buio sotto la scrivania e per il fatto che i cavi delle cose che vorrei attaccare sono corti. Ma scusa, la gente che disegnano cavi da digitale e da ebook non capiscono che forse, ma dico proprio forse, una 20ina di cm in piu per un cavo mica fa male a nessuno...specialmente a noi poerini con pc che fanno ballare gli USB da sinistra e destra senza minimamente capire che magari serve che rimane al suo posto fermo per poter caricare sia foto che libri? Ma figurarsi...e così mentre sto aspettando il diluvio universale che sembra aver saltato(o magari arriva dopo) ponente il mio cervello è stato messo on HOLD dove posso riposarmi un attimo da tutti i pensieri importanti che mi affollano la materia grigia. Posso considerare il fato che in casa ci sono due cani che dormono, la vecchia sulla SUA coperta che va portata avanti/darè ovunque sono io...mica che posso prenderne un altra qualsiasi. Ci vuole proprio quella che ha odore giusto e non cercare di fregarmi con quella tagliata dallo stesso imbottito vecchio. Tanto so che non è quello che uso sempre. e la beaglcuda che ronfa beatamente sul divanetto di fronte al pc che solitamente è di Max, la gatta spiritata che ora dorme russando sulla sedia IKEA dove di notte dorme la vecchia Liz. M che era posato da due ore sul divano davanti alla nuova TV che serve piu per sonnifero che divertimento ed io che sono relegato alla camera del pc perche anche se ci fosse da fare in cucina(e ce ne sempre) mica si può lavorare in cucina quando M è sul divano. Avete mai provato voi lavorare in cucina senza fare rumore...IMPOSSIBILE. E così miei cari aspettando il diluvio, ascoltando il ronfare degli animali e del umano che abita con me e sperando che tra non tanto posso mettermi a governare almeno in cucina(mica potrei mai governare ingovernabile fuori casa)...vi saluto da un ponente umido...

3 commenti:

  1. CARA Paula!

    Avevo scritto un commento nel pomeriggio, ma si è bloccato l'invio, e per alcune ore alice non mi ha funzionato!
    Pensavo che è ora che ti compri una comodo, pluridotata, per starci comoda come le tue creature e M...
    Da tempo non ti leggevo, pensavo che tu fossi già impegnata con le reti verdi!
    Non parliamo di computer, che sono incavolata con le nuove cose che devo imparare...spero di riuscirci, ma è un mese che mi ci arrovello!
    Stasera mi piangeva il cuore a vedere tutto quel disastro!
    Spero che non arrivi anche da te, non so esattamente dove ti trovi, mi auguro che sia lontano!
    Un abbraccio, qui ha piovuto, poi un po' di vento asciuga, poi ritorna a piovere, ma qui grandi eventi non ne accadono..a parte le grandinate!

    RispondiElimina
  2. errata corrige!

    una comoda poltrona!!!

    RispondiElimina
  3. no i can't do anything in the kitchen quietly!

    smiles, bee
    xoxoxoxoxo

    RispondiElimina