venerdì 20 gennaio 2012

Hunting for the perfect pineaple - la ricerca del ananas perfetto



You'd think that once you've found the perfect pineapple and have kept the tag you would always be able to enjoy THAT particular pineapple whenever you want. All you have to do is take the little tag to the grocery store and ta-da....you got perfect pineapple. WRONG! This was a once-in-a-lifetime perfect pineapple tasting. It was not only the best I have ever eaten; it was the only THE PERFECT PINEAPPLE from CHESTNUT HILL FARMS that I have ever seen. It's sort of like those long walks in huge marketplaces in Italy. You see a great item, price it and say 'now I'll just have a walk around the then return'...DUMB. Not only do you never find the stand again; if you do they already sold the item. So from now on in markets and when I see THE PERFECT PINEAPPLE from CHESTNUT HILL FARM - I'm going to buy a case!

Altro giorno girando nel super ho trovato un PERFECT PINEAPPLE della CHESTNUT HILL FARM. Non solo dolcissimo ma anche prezzo buono che in questi tempi grammi non rovina la vita a nessuno. Logicamente ho tenuto la scheda pensando di fare un altra incursione dal super e trovarmi di nuovo un paio di queste meraviglie del mondo fruttifero. SBAGLIATO! Questo assaggio era figlio unico di madre vedova. Non che oggi le madri vedove fanno solo figli unici ma logicamente considerando che stiamo parlando di QUEL padre....finendolo in breve è un po come la storia dei mercati dove trovi una cosa che vuoi ma 'dai che guardo un attimo in giro poi torno'. Stupidamente non fai caso al dov'è il banco e voilà sparisce sia il banco (che non puoi più localizzare senza un gps) e poi sapete che una volta trovato il banco il pezzo che guardavi era andata proprio in quel attimo comprato dalla madamin appena girata angolo. Così ogni volta che vedo o SE vedo di nuovo THE PERFECT PINEAPPLE da CHESTNUT HILL FARM - comprerò una cassa! toh!