sabato 29 gennaio 2011

Sciroppo di ZENZERO

che fa mille per una pancina in subbuglio e ancora di piu quando non la è perche diventa GINGERALE quando lo mettete in acqua gassata. Rubata tranquillamente in un blog da qualche parte nelle rete e amata talmente tanto che plagiando plagiando ve lo metto qui:

1 tazza piena di acqua
1 tazza piena di zenzero fresco sbucciato e a grattaugiato
1 tazza di zucchero semolato

bollire affinché sciroppo....

più facile di così!

la bloghista ha detto che lei ha messo anche 1 cucchiaio di zenzero in polvere ma credo che sia esagerato la dose. Diventerebbe troppo forte per conto mio. Comunque fate vobis. Io oggi alla ricerca della radice mancante. Qua da noi potrebbe essere una giornata di giri perché non si trovano radici zenzero belli tosti. Solitamente sono tristi, flosci e vecchiotti.

Nel mentre penso a queste cose e voi pensate se ne avete la radice già in loco vi auguro un buon Sabato che comincio mettere in ordine delle idee la partenza per il centro più a Oriente del ponentino mio dove ce il mercato, la possibile trovata radice e forse anche la scoperta di un posto dove prendere un paio di braghe come diciamo noi per la notte....non che giro di notte ma per dormire servono pantalone di tutte leggere ma calde. E qui ci sono solitamente quelli Cinesi che perdono colore, si bucano subito e tutto il resto.

Un abbraccio da ponente dove ci sono stelle a non finire, freddo pure ma manca il grecale gelido di ieri - che fortuna! P