giovedì 24 giugno 2010

E se fosse vero...

che il nostro SAVIANO, eroe del SUD che scrive contro la mafia e per i diritti dei cittadini del Belpaese fosse morto? L'articolo nella Stampa del altro giorno con tanto di foto preso dalla revista MAX era particolarmente sconvolgente perche si vedeva il NOSTRO su una piastra di marmo a mo di mortuario, con tanto di asciugamano sulle pudende e la pancia, bruttissimi buchi sulla testa (o così mi sembravano) e un colore poco da vivo. Articolo della Stampa che diceva il perche di questa 'burla' alquanto pesante verso la gente che criticano il NOSTRO perche scrive la verità in un mondo dove il nostro presidente del Consiglio dice che 'libri di questo genere danno una brutta propagando al Belpaese. Un calciatore lamenta perche il NOSTRO scrivendo come fa mica aiuta il SUD. Sembra che MAX ha deciso di sconvolgere il mondo mettendo questa foto e un articolo parlando della supposta morta di SAVIANO perche la scorta magari non faceva attenzione o magari era levato perche facciamo risparmi....e sapete cosa vi dico....se fosse vero farei lutto per un bel po perche LUI, questo giovane uomo coraggioso ha scritto quello che ci voleva e continua vivere la sua di vita protetto da un gruppo di uomini che gli sono dedicati la loro di vita. Un po come quelli che sono morti con i GIUDICI....un po come noi moriamo insieme a lui perche le voci della verità vengono spenti aposta! E se fosse vero?

2 commenti:

  1. Paula nel giorno dell'ennesimo anniversario della strage di Ustica tra i titoli sui giornali campeggiava un "Ora vogliamo la verità..." chi diceva ciò non era un famigliare delle vittime, ma un esponente dell'attuale governo.
    Io non credo che siamo pronti per la verità, non siamo mai stati pronti per le verità di Falcone, di Borsellino, di Saviano e di molti altri...se fossimo stati pronti per la verità nel leggere che c'è chi considera la Costituzione un impedimento a lavorare, saremmo insorti...ed invece manco il fuoco di una scacciacani...
    mah...

    RispondiElimina
  2. Nella generale indifferenza di una consistente parte del popolo negli eventi che stanno succedendo nel nostro paese credo che la verità non la vedrebbero anche se il buonSignore li fulminasse con una saetta.

    RispondiElimina