martedì 22 gennaio 2013

Beyond Murphy's Law - Oltre la Legge di Murphy

Lots of years ago when someone wrote that book Murphy's Law they were thinking about me. Or rather they were thinking about us in this house, home, casa. You'd think that the author had invented them all. Those laws were iron-clad and true. But the one that he forgot is the lay which goes beyond Murphy...it sort of sounds like this:

Saturday morning you start preparing for a luncheon for 6 people Sunday. Cook, clean the kitchen, cook some more and clean the kitchen repeating the same theme at least 6 hours worth. You go out for a coffe3 in the afternoon and finish shopping for Sunday. Return home and   find your HUBBY busily at work with a hammer and screw-driver. He is taking a tube out of the hole in the wall over the stove 'so that the humidity and pot vapour will be whisked out of the kitchen and into the air outside'. Lovely idea I think but then I realise that we're talking about drilling a fan into and onto the wall, making plastic bits and such all over the floor near the stove etcetcetcetcetc.....and it is already let's say  LATE! So beyond Murphy's law there is the final adjunct of an equation which says

If you have an important luncheon on Sunday...you can bet that Saturday afternoon LATE someone will have to create havoc in your kitchen...but then I must admit that the exhaust fan has helped the humidity problem in the kitchen and the windows no longer get fogged...and it only took me about 40 minutes to clean...but then if you consider the beginning of the day and the fact that I had moved our bed into another bedroom.....but that's another story and has nothing to do with Beyond Murphy's Law.

Tanti anni fa un autore ha speso un sacco di tempo scrivendo un libro che si chiama Murphy's Law e lui, poverino, ha lavorato pensando di averle pensato tutte. Invece, poverino non ha potuto mica prendere in considerazione tutte le case del mondo, specialmente non la mia di casa tanto piu che vivendo con un ex direttore di macchina di navi di crociera ce un mancante desiderio di trapanare, aggiustare, mettere in ordine che sembra essere proprio necessario...specialmente nei momenti meno indesiderati...così Sabato era giornata di lavoro in cucina cucinando per un pranzo con 6 persone di Domenica. Logicamente cucini, pulisci, cucina pulisci e rimani sempre in ordine delle idee che dopo tante ore riesci a riposarti e scappare un paio di ore per quel caffe nel tuo bar preferito. Così fu. Io scappai e dopo un paio di ore di relax torno a casa per trovare il marito in cima ad una scala mentre lavorava di lena con martello e cacciavite per spostare un tubo in un buco fatto con un carottatore(o giu di li attrezzo) che doveva servire per mettere un estrattore elettrico che toglie umidità e vapore dalla cucina. Finenedolo in breve tra trappano, martello, scala e seghetto per rifilare l'estrattore perche non la cassetta non stava nel angolo(ti pareva) ho sorbito un altro oretta di lavoro(veramente solo 45 minuti + o meno) per pulire...constatando che la legge di Murphy in questione era mancante nel elenco antico...ed è questo:

Se avete un importante pranzo Domenica mezzogiorno e arriverano almeno 6 ospiti state tranquille che al pomeriggio TARDI di SABATO qualcuno creerà CASINO in cucina causandoti non pochi lavori in piu di pulizia...però onestamente l'estrattore funziona benissimo e a parte il fatto che al mattino prima di iniziare il lavoro in cucina avevo spostato il nostro letto in un altra camera da letto...ma dai quello è un altra storia e ha niente da fare con OLTRE LA LEGGE DI MURPHY

Nessun commento:

Posta un commento