venerdì 23 aprile 2010

Once Upon a Time

avevo l'idea di aprire un blog. Oggi ho messo in atto quel pensiero. Chissà come andrà finire. Scrivere del mondo dal mio portico a ponente con occhi da straniera...magari analizare un po ciò che vedo. Comunicare con chi ha voglia di leggere e magari anche rispondermi per le rime o solo rispondere...

Once upon a time, c'era una donna che è venuto verso oriente dal ovest. Con occhi luccicanti per la novità. Con gli occhi ingenui di quel posto tanto tempo lasciato. Con gli occhi, diciamo, improsciutati perche nel ovest la vita era diverso.

Once upon a time, c'era una donna che è venuto verso oriente dal ovest come i suoi avevano fatto il giro a rovescio ma mooolti anni prima da un mondo che lei non ha conosciuto ma solo sentito come era. E ora che lei, questa donna, ha fatto il viaggio al rovescio verso quel ovest soleggiato che non era e non è dei suoi avi chissà che storie potra raccontare.

Iniziamo, che il once upon a time diventi ora...ma magari domani - se riesco poi a capire come rientrare nel MIO blog.

12 commenti:

  1. once Upon a Time .... and FINALLY....
    Tantio in bocca al lupo e una sola frase.
    ERA ORA!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Gambero Grosso! Adesso devo solo capire come funziona e penso che sono a cavallo.

    RispondiElimina
  3. Era ora l'ho scritto anch'io tre secondi fa, e senza ancora aver letto i commenti da questa parte. evidentemente era ora davvero, brava brava brava!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. bene, un nuovo inizio!
    buona scrittura!
    io sono qui a leggerti.

    Brava! ;-)

    RispondiElimina
  5. Benvenuti Dede e Erika! Sì, ci è voluto un po ma ormai ho preso il volo. Piano piano sto imparando usare il blog. Visto che sono riuscito anche mettere la foto! Dede, grazie per le lezioni di copia/incolla di anni fa. AHAHAH!

    RispondiElimina
  6. se anch'io dico era ora, mica mi dici che sono una copiona
    giusi

    RispondiElimina
  7. Benvenuta Giusi! Mica che stai copiando nessuno. Anche io mi sono un po sorpresa nel vedermi in internet!AHAHAH!

    RispondiElimina
  8. tanta fortuna e lunga vita al tuo blog, Paula!

    RispondiElimina
  9. Benvenuti Ester e La belle. La partenza era lenta ma oramai ogni giorno ci sono nuove scoperte. Spero che il tuo augurio si avera Le Belle!

    RispondiElimina
  10. il mio benvenuto arriva per ultimo, perchè ho saputo solo ieri del tuo blog, della tua ricchezza interiore (pur conoscendoti da meno tempo di tanti altri amici qui presenti) lo sapevo da tempo.
    Sai quanto apprezzi le parole che scrivi, ma sai quanto mi piacciano di più quelle che non scrivi, quelle che ti servono a fare il "silenzio"...non sono impazzita, spero di averti fatto capire ciò che intendevo (soprattutto spero di essermi capita io :-DDD)
    Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  11. Grazie delle tue di parole. Sì, il silenzio tra le righe è molto importante...solo che siamo diventati un popolo che, posso dirlo, ha un po di timore del quiete. Ricambio lo stretto!

    RispondiElimina