lunedì 18 ottobre 2010

Chutney Zucca Butternut, mele e altro

Ormai non posso piu nascondermi - questo non è un foodblog ma io sono, nel cuoricino mio, un floodblogger nel armadio...così che ieri, rimasto in cucina tutto il giorno. Tanto pioveva, ho potuto fare un paio o piu di foto di questa pentola fondo pesante, acciaio sul gas che faceva plopplopplop mentre sobbolliva la mia chutney di Butternut squash e altro. Un profumo autunnale di spezie alleggiava intorno a tutta la casa e faceva pensare al momento prossimo del infornare le fruitcakes per Natale con il loro profumo di cannella e liquore.

E' poi questa volta mi ero ricordato la possibility di condivisione con foto e RICETTA...avete capito! Ho preso foglio di carta e mattita e mentre inventavo la ricetta da una base di chutney di cipolle ho scritto quello che ho messo. Mica male per un neofita! Così con la prova di quest ricetta è uscita una chutney tutta frutta e peperoni(che è anche lui un frutto però) che scrivo sotto:

500 grammi di Butternut squash tagliato a dadini piccollisssssimi. Potete usare anche la Mantova caso mai il butternut non fa parte del vostro bagaglio zuccoso.
1 kg di mele golden nuova raccolta a dadini piccollisssssimi pure loro.
500 grammi di cipolle tropea (erano gli ultime - piccine piccio).
500 grammi peperoni rosse e gialle tagliate dadini piccollissssimi pure essi.
3 scalogne (se ne avete, io avevo questi 3 sul bancone e ho detto xk no?)
mettere tutta la roba sopra in una pentola non tanto alta ma con fondo molto spesso. Coprire con 3 tazze di SUCCO di mele trasparente (quasi tutte le mie confetture hanno questa ingrediente come base) e far cuocere per una mezz'ora. Se diventa troppo asciutto a questo punto mettete ancora una tazza di succo mela...

E aggiungere 350 grammi di fruttosio (le mie ricette confetture e compagnia usano esclusivamente fruttosio perche trovo che non interferisce con il gusto fruttoso degli ingredienti) e 1 tazza di zucchero Moscovado (ben pressato nella tazza mi raccomando),1 cucchiaio di senape Dijon piccante, 1/2 cucchiaino spezie per pie di pumpkin (cannella, noce moscato, all spice) e 1/2 cucchiaino di chiodi garofano in polvere(grazie Aida!) e infine 1/2 tazza di aceto di mele (quella che è scurissimo, invecchiata in botti di legno, dal Austria [foto in un post di NonnaIvana]).

Ora vi tocca solo lasciare cuocere affinche diventa cosistenza confettura - ce ne vuole del tempo. Io ho cotto il chutney almeno 2.5 ore ma sono pignola. Non volevo del liquido che separava dal chutney. Preferisco un chutney piuttosto densa e caramellata...questione di gustibus. Vasi da 150grammi (bormioli sempre) bollente metto prodotto bollente, chiudo, metto vaso rovesciato sul coperchio su un asciugamano piegato poi copro con un altro asciugamano che rimangono al calduccio....dopo 10 minuti metto i vasi sul sedere, ricopro e lascio nel nido fino al mattino dopo. Durante la notte ogni tanto sentivo un POP perche i coperchi sigillavano a dovere...Oggi con penna indelebile color oro, non uso piu etichette...scritto bnut chutney 2010 e il gioco era fatto!

E questo è tutto escluso la critica, di yours truly - molto speziata e densa..color bronzo. Stasera proverò con un po di coscia di tacchino...

6 commenti:

  1. Wowww!!!

    Ottimo!!!
    Io metto sempre solo due frutti, cipolle e X quindi voglio fare mele e peperone, che non ho ancora fatto!!!!
    Anch'io amo un chutney quasi caramellato, denso, solo che...non riusciamo a conservarlo, lo mangiamo sempre subito, io poi lo mangio anche a colazione...come se fosse il nostro antico savòr...
    Gira e rigira tutti i cibi con frutta e verdure, del mondo dei contadini, hanno tante affinità in quasi tutto il mondo!!!

    Grazie !

    RispondiElimina
  2. Fortunatamente Ivana, tiro su dalla cantina solo UN vasetto la settimana. Se no, mi parte tutto perche sarei capace pappare un vasettino da 150 grammi in una colazione. Anche a me piace a colazione con formaggio..o prosciutto. Quanto è bello la campagna per mangiare bene! un abbraccio da Ponente, P

    RispondiElimina
  3. quanti barattoli riempi con quelle dosi? ricetta bellissima e penso buonissima. Mi piace perche' non e' piccante, e' speziata e ben assortita. Molto interessante l'uso del fruttosio e del succo di mele! Cara Puddin, aspetto anche la ricetta dei tuoi fruit cake :)))
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Bellissima ricetta. Assolutamente da fare. Anch'io vorrei sapere quanti vasetti ti sono venuti e poi... non mancare di darci la ricetta dei fruit cake. Baci cara Puddin

    RispondiElimina
  5. Vasi sono 8 da 150 con un avanzo di un paio di cucchiai...ma ricordate che varia di un vaso meno o piu dipendendo sulla cottura.

    La ricetta dei fruitcakes in arrivo su prossimo poste...un abbraccio da Ponente, P

    RispondiElimina
  6. La lontananza dalla blogsfera ha dato i suoi frutti ...nel mio caso dico! brava brava brava.
    Ho preso nota di tutto.
    grazie :-***

    RispondiElimina