venerdì 3 dicembre 2010

Finalmente Thanksgiving - domani

e ho gia iniziato le preparazioni in cucina. Per prima cosa faccio il ripieno per i due petti di tacchinella al forno...le signorine stanno riposando al fresco.

POLENTA STUFFING

1 sacchetto di polenta instantanea grana grossa
1 litro acqua
1 litro latte intero
sale grosso - QB

4 carote grandi
8 scalogne se grosse, 12 se piccoli
le cime foglie e gambettini di 8 gambe di sedano
trittare tutto finissimo nel robot e mettere in una padellona con 150 grammi di burro che avete fatto fondere. Su questo mettete 1 paio di cucchiaini di sale fino e una 20 di grattugiate di pepe fresco. Fate soffriggere il tutto affinchè vi sembra quasi cotte le carote. Levare dal fuoco e far raffredare mentre fate la polenta in questo modo:

in una pentolona mettete latte e acqua come sopra con il sale grosso e fatele bollire per bene. Adesso usando una frusta a mano molto grande cominciate girare i liquidi bollenti mentre versate la polenta instantanea....3 minuti girando sempre ed è pronta. Mi raccomando che non sia dura...in questo caso mettete ancora del latte o acqua bollente a piacere.

Adesso dovete prendere della salvia(tanto da fare un paio di cucchiai se fosse trittate fine) e aggiungete questo alla verdure soffritta...la verdura soffritta ecc va aggiunta ora alla polenta e girato per bene affinche mescolato perfettamente. In questo dovete mettere un 4 uova grande e continuare giramenti. Ci siamo quasi....

Ora il momento magico:

RIEMPIMENTO TACCHINO ossia....riempimento teglia enorme nella quale avete spalmato per benissimo un bel po di burro. In questo dovete mettere il ripieno e appiatirlo bene. Sopra questo dovete poi appoggiare il petto o i petti di tacchinella schiacciando bene perche il ripiena riempie la cavità(ho dimenticato dirvi che il petto è un petto intero che avete fatto lasciare vestito di pelle). Sopra la pelle della tacchinella dovete adesso spalmare tanto burro. Sopra il burro un po di sale pepe e erbe aromatiche tipo salvia e timo....

Adesso al forno caldo 200° per chissà quanto. Se vedete che il tutto comincia diventare troppo scuro mettete sopra una foglia di stagnola.....per voi che avete il ventilato - buona fortuna perche con il ventilato la stagnola tende a far vela per posti migliori.

Direi che è un lauto pasto per Thanksgiving....logicamente come vi ho detto noi siamo in ritardo da 2 settimane. Ma con le feste mobile mica si discute! Buon appettito!

4 commenti:

  1. Ciao Turkey!!!
    Starà rosolando ben bene a quest'ora!!!
    Buon proseguimento...e bentrovati ai due Fiorentini...contenta che stanno bene!
    Happy Thanksgiving!!!!

    Buon lavoro!!!!!

    Un abbraccio da Levante...con una bimbetta che vuol manomettere la tastiera!!!

    RispondiElimina
  2. No, non ho capito...a rileggere non so se hai un tacchino (o tacchina) oppure solo due tranci di polpa di tacchino (fesa, o petto, la stessa cosa) da farcire, o da mettere sopra alla polenta condita con le verdure!
    Aspetto la testimonianza concreta della Piccolina!!!!
    Ciaooooo!!!

    RispondiElimina
  3. Ivana, tra una cosa e altra la testimonianza di piccolina non ce perche nella confusione non ho tirato fuori la digitale. Comunque erano due fese di tacchinella ben cicciote che ho piazzate sopra il ripieno che avevo messo in un enorme teglia di alluminio. Rincalzato la pelle intorno allo stuffing e poi condito pelle fese con burro, gusti e sale pepe. Tutto nel forno per una mezz'ora a 230° Poi 1 ora a 180° Poi un altra ora a 150. Tenerissima la fesa, croccante la crosta del stuffing che sbirciava da sotto le fese e gli ospiti hanno portati a casa di tutto: 2 tiramisu alle figlie del'amica, mezza fesa con poco stuffing alla cugina e famiglia, una mezza fesa con tanto stuffing prende treno per Firenze con mezza lasagna bianca...e onestamente quel poco tacchino rimasto i fiorentini lo hanno mangiato ieri sera a cena. Beati i giovani di 30 anni in su che hanno tanta fame! un abbraccio dal ponente dove il tempo sta peggiorando alla piccola che sta cercando di manomettere la tastiera! P

    RispondiElimina
  4. Cara P
    ho realizzato subito dopo...una grande idea, che si può fare anche senza motivi celebrativi!
    Noi abbiamo il cappone a Natale e a Capodanno, mia sorella è speciale a disossare il cappone, io invece non sono capace...quindi la soluzione è proprio questa!!!!
    Buona domenica...noi andiamo a mangiare al ristorante, siamo in tredici (!!!), perché manca Tommy, che è con i Boy Scouts!!
    Oggi pesce!!!!

    RispondiElimina