mercoledì 10 agosto 2011

PORCINI PORCINI




Ok, so the lighting isn't so good. Caused by the sun shining on the food dryer which is drying the PORCINI which seem to have been invading the house lately. Tis the season of PORCINI here in the Appenines where humidity has reigned supreme and philanthropic Porcini collecting friends have been leaving bags(literally not figuratively folks) on our gate. They come in various sizes(the bags not the Porcini) but have been put to sleep in the freezer in various forms. In this case all the caps are being dried. The legs were wormy(yuck) so they were dumped. End of last month a friend gave us a huge basket full of Porcini and those pretty saffron ones(forgot the name in English - sorry). Porcini beautiful, hard and healthy were cut into big slices and frozen on trays then stuck into bags for Winter. The Chanterelles(that must be the name of the saffron ones) were just cut into chunks and bagged for RISOTTO, SAUCE, OMELLETTES!!!!! YUMMY YUMMY....how's that for our neighborhood?


La stagione dei porcini qui da noi vuol dire sacchetti appesi al cancello con dentro PORCINI o GALLETTE o altro che vengono lavorati con l'asciugatore della SEVERIN(non è propagando per loro mi raccomando ma funziona molto bene la macchina - almeno affinche cerchi di fare una foto attraverso il coperchio con il sole contro ). I porcini piu belli sono stati surgelati su piatti grossi e poi messi nei sacchetti con cura per essere usati fritti o altro. Le teste belle con gambe vermate(gambe buttate ovviamente) sono state tagliate a fettine spesse e asciugate. Le gallette sono state messi a tocchi dentro sacchetti di plastica da gustare con sughi, in frittate, you name it. Comunque non si può assolutamente lamentare di un vicinato dove ti lasciano sacchi e sporte piene di PORCINI...o sì?

7 commenti:

  1. Ciao Paula!

    Da me non succede...niente porcini, qualche volta i pleurotus o quelle cappelle enormi grige, me ne intendo anche poco, anche perché il G. ha paura di...morire!!!
    Buon lavoro anche con i funghi, allora!
    Io ho altra cassa di zucchine, pomodori e melanzane...quindi devo rifare la conserva!
    Spero che arrivi a Natale!!!

    Un abbraccio...oggi si sta bene a Levante!!!

    RispondiElimina
  2. oh lucky you! i'd fry some in a little oil with onions and have a big plate of them first!

    smiles, bee
    xoxoxooxox

    RispondiElimina
  3. I would also add butter to the olive oil and onions, along with the mushrooms. Yum! Lucky you, to have them delivered right to your door...

    RispondiElimina
  4. Spero tu abbia capito chi è "la noiosa".. Ce l'ho fatta.. potrei perfino tenere un blog, con questo nome!
    E così, primo OT, grosso come una casa. Scusa. Mi conterrò, in futuro.. forse ;)
    Sui funghi: come a voce, consiglio aglio e origano, tranne a chi - peccato.. - non ama l'aglio.
    La cipolla, ottima con altri funghi, certo, come quelli del genere Cantharellus..
    E vorrei anche chiederti qualcosa sull'Okra: mi piacciono molto, li ho gustati in India, qualche secolo fa, ma qui non li trovo.
    Tu sai forse..? Grazie!

    RispondiElimina
  5. Avresti dovuto mettere Panzer...perche ti ci sta meglio come personalità. Noioso ? TE? Ma dai...non lo sei mai stata e sicuramente non lo sarei mai. Benvenuta! E senz'altro l'origano sarà se li trovo sul cancello. P

    PS: okra, solo se vai ai mercati orientali. Chissà che al mercato orientale di Genova(quella grossa bellissima in centro) non trovi qualcuno che le vende...io li adoro!

    RispondiElimina
  6. Vero.. a Genova si trovano, ma non è dietro l'angolo..
    La noiosa te lo spiego a voce, se non ci arrivi prima da sola, leggendo "L.....a" ;)))
    E comunque, panzer, noiosa o bulldozer.. sempre lì siamo, per non dimenticare caterpillar!
    Ciao!

    RispondiElimina