domenica 23 ottobre 2011

Autumn - AUTUNNO

This tree is from Maine. It's a photo from Maine because when we took out little jaunt to the mountains behind our house(Ponti di Nava) logically I forgot my camera. Too bad because the colors were spectacular. So that meant pulling a Maine Fall photo out of my file hat. Good thing I had some extras. A two hour ride to the mountains for new apples, a cappuccino in a bar where we(hub and I) sat and looked out onto frosted fields(it was -3°Centigrade - brrrrrr). We then headed up to the little store where we go when we want special fruit or veggies, cheeses or local produce, bio-flour and so many other things. We bought a flat of apples from Trento, the huge heads of red garlic, walnuts from Piedmont and a bunch of black salsify...then we came home to a sunshiney warmish (13°) day near the sea...not bad for a morning.


Nava, quel locale molto amato dove spendevo parecchi estati in una casa dove studiavano le persone del mio gruppo di studi di teologia e dove io da studente ho goduto i discorsi di Padre Marco. Sopra Nava ci sono i Ponti di Nava dove ce una meraviglioso negozi di prodotti tipici della zona, frutta, verdura, farine bio e tantissimi prodotti di salumeria, caseari e altro. Questa mattina di Autunno, SENZA la mia macchina digitale, siamo partiti verso le 8 per un giro lampo verso Nord per comprare le mele nuove che purtroppo qui a ponente non arrivano che con conta goccia. Un bel cappuccino in un bar dove abbiamo(io e M) potuto godere la vista dei prati brinati che sembrava neve fresca. Con temperatura di -3° alle 8:40 del mattino quel cappuccino era proprio goduto al massimo. La stufa nel locale non era ancora acceso ma c'era tiepida ancora. Non è tanto che le temperature in montagna sono tornati normali per la stagione così i muri dellla sala erano pre-gelo invernale. Finito il cappuccino e caffe siamo andati al negozio dove sono riuscito trovare mele fuji del trentino(no signora, le piemontese sono le ultime raccolte verso Dicembre scendono qui), un po di scorza nera(già pappata purtroppo), noci piemontesi(no, quelle nostrane che costano la metà FORSE non sono del tutte perfette) e tre teste di aglio rosso(credo francese). Logicamente ho fatto il giro di tutto il negozi cercando qualcosa di sfizioso e ho trovato caramelle tonde in due gusti che mi piacciono - violetta per la nostra fiorentina e cannella per moi. Non male per un giro autunnale in due ore...PS: quel bel albero è di Maine e fa parte della collezione del viaggio 2010.

1 commento: