mercoledì 12 dicembre 2012

ARTHRITIS EQUATIONS - EQUAZIONI ARTRITRICI

There must be a particularly complicated equation which arthritis uses to make sure it is felt all year round. Some docs say that it is most prevalent in the summer when there is a lot of humidity and heat. Others swear by the cold and humid winters which seem to be harassing us lately. Of course, no one has interviewed the virus itself and logically anyone who has arthritis can tell you that it is a pain for all seasons. The equation it uses is definitely very complicated because no matter where you are or what season it is arthritis is sitting there in your joints just waiting for the 'right' moment to attack. Logically, olive season and wood-hauling moments are particularly loved by the big A. Trying to ignore it only makes it more aggressive and since the little packets of paracetamoloa-caffein seem to work for only limited periods of time....I spend a lot of my day cussing as quietly as possible. Silent cussing also has its own special equation which has to do with the relationship between up and down as in uphill and downhill. Sort of goes like this...the farther down one has to hike in the olive grove the louder the cussing gets. At which point the cusser, yours truly, tries really hard not to go beyond a certain decibel since it then disturbs the other person who is working to whack down the olives. These two equations have a lifespan of only 3 months. The exact amount of time to finish the work in the olive grove. At that point, arthritis acts up only when there are several large containers of wood to carry up the stairs. But that is another story...once which has no equation and is explicated easily by making at least 10 trips up two short flights of stairs


Nella vita ci sono certi idee fisse che riescono far impazzire. Uno sicuramente è l'equazione complicatissimo usato da artrosi per rendere la vita della vittima della stessa alquanto duro. Ci sono medici che giurano l'artrosi è stagionale. Certi sicuri che la stagione estivo con il suo calore e umidità rende l'equazione artritica un personaggio di spicco. Altri cercano in tutti modi convincere la vittima che l'equazione artritica sia una creatura invernale con il freddo umido. Logicamente artrosi ha i suoi particolari momenti di attività. Diciamo che è un virus per tutte le stagioni. Mai un medico abbia intervistato il virus stesso per vedere come reagisce e quando. Mai una persona nel mondo della ricerca abbia pensato di prendere in considerazione le miriade possibilità di una cancellazione di tale equazione dalla vita della vittima. Potrei dirvi comunque che un po di studio l'ho fatto io considerando che sono anni vittima di questo virus. L'equazione artritica funziona in base della gradazione di discesa per arrivare alle piante di ulivi. Piu è in discesa l'arrivo piu difficile e doloroso la passeggiata. L'equazione artritica mette in moto questa complicata situazione anche con la salita dopo la discesa...piu che è ripida piu che è dolorosa. Potrebbe sembrare semplice ma dovete anche capire che mentre la vittima scende tende a bestemmiare sotto voce e l'equazione delle bestemmie sotto voce è direttamente collegato alla ripidità della stessa. Piu ripidia è la discesa piu alto voce la bestemmia. Così causando il corollario del farsi sentire da chi sta cercando di battere giu le olive con la conseguente HALT del lavoro mentre quello cerca di capire se lo stavi chiamando o se stavi solo canticchiando? sotto voce. A questo punto si apre tutto un altro discorso sulla equazione ma ormai avete capito l'andazzo. Pero a finire il discorso bisogna anche mettere sulla lavagna il corollario legna spaccata/equazione artritica...per ogni cesta di legna spaccata da portare in cima a due rampe di scale corte.......ma, diciamo che a questo punto si fa presto a calcolare la cosa.....10 o 12 volte le scale con molto poco legna per fare il carico completo = eccellente esercizio cardio vascolare....e questo è quanto

2 commenti:

  1. Cara Paula,
    ma tu vuoi proprio un gran bene all'equazione discece e salite= artriti ad alto livello...o metti un saliscendi da casa tua agli ulivi, o sposti la casa in mezzo agli ulivi, o...crei un robot che si prenda lui le equazioni artriti-lavori e movimenti!
    Cara mi sa che sei incastrata in un sistema ineluttabile di ...gioie e dolori, il piacere del buon olio e il dolore dell'olio che si consuma nelle tue articolazioni e non lo puoi sostituire con quello d'oliva!!!
    Proprio una atroce disdetta!!!

    Un abbraccio da una bagnucolosa neve che si squaglia nel fango!!!

    RispondiElimina
  2. hai azzeccata proprio il problema! qui sole splendido che si asciuga sia terra intorni e biancheria! non si potrebbe chiedere di piu. un abbraccio da ponente primaverile

    RispondiElimina